Elaborazione della richiesta in corso. Si prega di attendere.

Pilates in gravidanza? Si può fare!

Pilates in gravidanzaIl Pilates è un metodo di allenamento creato da Joseph H. Pilates, che ha come obiettivi una corretta respirazione abbinata all’esercizio fisico, la centralizzazione del lavoro, ossia l’attivazione costante della muscolatura addominale profonda, la concentrazione su ciò che si fa, e di conseguenza controllo, precisione e fluidità dei movimenti.
Grazie al suo approccio funzionale, il Pilates si adatta a ogni tipologia di persone, ed è consigliato anche alle donne in gravidanza che possono trarre giovamento dai suoi effetti positivi per corpo e mente.
Spesso sono gli stessi medici e gli specialisti a proporre alle gestanti di seguire dei corsi di Pilates, anziché altre attività fisiche, per mantenere una corretta postura e per aumentare l’elasticità e il tono dei muscoli, per rinforzare il pavimento pelvico e rinvigorire la colonna vertebrale e rimanere in forma durante tutto il periodo della gravidanza.

I benefici del Pilates in gravidanza

Per le donne in gravidanza, il Pilates tiene allenati corpo e mente in modo sicuro ed efficace: dato che pone molta attenzione ai muscoli posturali, aiuta ad aumentare la stabilità della parte centrale del corpo e la forza del pavimento pelvico, migliorando la postura e prevenendo i dolori alla schiena e, in generale, quelli associati ai mutamenti che avvengono nel corpo durante l’attesa.

La pratica del Pilates migliora il tono muscolare addominale; in questo modo i muscoli sostengono meglio la colonna, e il miglioramento della postura fornisce più spazio al nascituro.

Inoltre il Pilates migliora la circolazione, sia sanguigna sia linfatica, con grande beneficio per mamma e bambino, e riduce i problemi legati alle articolazioni delle ginocchia e delle caviglie.

Anche l’aumento del rilassamento e la sensazione di benessere che si provano alla fine dell’allenamento di Pilates si ripercuotono positivamente sul nascituro.

Dato il suo approccio preciso e controllato, il Pilates aiuta a sviluppare una maggiore consapevolezza corporea.

La futura mamma impara a rilassarsi e a respirare in maniera corretta, cosa che le tornerà molto utile durante il travaglio e il parto.

Praticare il Pilates durante e dopo la gravidanza faciliterà la ripresa dopo il parto, e fornirà le basi per recuperare o addirittura migliorare la forma fisica precedente alla gravidanza.

Naturalmente, è necessario seguire una dieta sana ed equilibrata, che fa bene a mamma e bambino, ed è utile anche integrare il Pilates con l’esercizio cardiovascolare, anche leggero, cioè camminare o nuotare.

Controindicazioni?

Le ricerche non hanno evidenziato nessuna controindicazione nel praticare Pilates durante tutta la gravidanza; solo se il medico lo ritiene opportuno, in casi particolari, si eseguono esercizi più leggeri o si interrompe l’attività fisica tra l’ottava e la quattordicesima settimana di gestazione.

Pilates con il Reformer anche in gravidanza!

Il Pilates si può praticare a corpo libero, ma per chi è in attesa di un bambino e magari si avvicina al Pilates per la prima volta è consigliato l’utilizzo di un attrezzo progettato da Pilates stesso: il Reformer.

Il Reformer è un letto dotato di un carrello scorrevole che consente di regolare il livello di resistenza durante gli esercizi, permettendo così di modulare il lavoro in base alla propria condizione fisica. Il Reformer allena contemporaneamente diverse fasce muscolari, favorendo la capacità di concentrazione durante tutto l’allenamento. Offre notevoli benefici fisici, poiché è progettato per garantire una corretta postura durante ogni tipo di esercizio: è lo strumento ideale per evitare in generale, e a maggior ragione alle donne incinte, sforzi o allineamenti sbagliati del corpo. Il Pilates con il Reformer in gravidanza migliora il tono muscolare della zona lombare; aumenta la flessibilità, senza provocare nessuna pressione sulle articolazioni, ed è consigliato dagli esperti per favorire e migliorare la circolazione del sangue.
Gli esercizi con il Reformer possono essere eseguiti da seduti, distesi, in ginocchio, in piedi. Per il suo corretto utilizzo, un bravo istruttore di Pilates potrà suggerire un programma di esercizi specifici per la mamma in attesa.

Acquistando la tessera  da 10 lezioni di Pilates ne avrai 1 in omaggio
ACQUISTANDO LA TESSERA DA 10 LEZIONI DI PILATES NE AVRAI 1 IN OMAGGIO
Acquistando la tessera  da 10 lezioni di Pilates ne avrai 1 in omaggio
Centro estetico e parrucchiere a un passo dallo studio di Pilates
CENTRO ESTETICO E PARRUCCHIERE A UN PASSO DALLO STUDIO DI PILATES
Centro estetico e parrucchiere a un passo dallo studio di Pilates
Acquista il libro ”Stretching facile” di Angela Giaccardi
ACQUISTA IL LIBRO ”STRETCHING FACILE” DI ANGELA GIACCARDI
Acquista il libro ”Stretching facile” di Angela Giaccardi

Dicono di noi: leggi le recensioni dei nostri clienti.

Precedente